Quanto vivono i cavalli e i fattori che ne determinano la longevità

Ci sono oltre 7 milioni di cavalli addomesticati tenuti come animali da compagnia e da lavoro solo negli Stati Uniti. Ci sono oltre 1 milione di proprietari di cavalli e oltre 450.000 allevamenti specifici per i cavalli. Questi animali sono amati dai loro proprietari, che li usano per compagnia, viaggi, svago e lavoro. Quanto tempo vivono i cavalli se accuditi dai loro proprietari?

età media di un cavallo

Durata della vita dei cavalli

Il cavallo medio vive da 25 a 30 anni. Tuttavia, in rari casi, i cavalli domestici hanno vissuto fino ai 50 o 60 anni. Ci sono molti fattori che influenzano la durata della vita di un cavallo, tra cui:

  • Nutrizione
  • Quante volte si sono riprodotti
  • Malattie
  • Salute dentale
  • Livello di attività fisica

Ci sono molte cose che puoi fare per dare al tuo cavallo la vita migliore e più lunga possibile.

Fattori che determinano la longevità di un cavallo

Vediamo quindi tutti i fattori che influenzano la longevità di un cavallo, e come possiamo quindi far si che essi vivano più a lungo.

Nutrizione. La dieta di un cavallo dovrebbe consistere principalmente di fieno o erba. Assicurati che sia pulito e privo di polvere e muffa. I cavalli dovrebbero consumare piccoli pasti durante il giorno. Se diventano troppo affamati per troppo tempo, rischiano di sviluppare ulcere .

Fornisci un accesso costante a cibo e acqua, in modo che il tuo cavallo possa mangiare e bere quando lo desidera.

LEGGI ANCHE:   Quanto vive un merlo?

Dovresti anche includere i cereali nella dieta del tuo cavallo. Nutrili con i cereali con parsimonia. Sono ricchi di carboidrati . Danno energia ai cavalli, ma dare troppo grano a un cavallo può portare a problemi articolari.

Se cambi la sua dieta troppo velocemente, il tuo cavallo potrebbe sviluppare alcuni problemi digestivi. Quindi, se viaggi con il tuo cavallo, porta con te abbastanza cibo per evitare di cambiarlo rapidamente. Apportare gradualmente eventuali cambiamenti di cibo.

Cure veterinarie. Come tutti gli animali domestici, i cavalli hanno bisogno di cure veterinarie regolari. Potrebbero aver bisogno delle seguenti vaccinazioni:

  • Rabbia
  • Tetano
  • Encefalomielite
  • Influenza
  • Herpesvirus equino 1
  • Herpesvirus equino 4
  • Botulismo
  • Febbre del cavallo Potomac (ehrlichiosi monocitica equina e colite ehrlichiale equina)
  • Arterite virale equina
  • Rotavirus
  • virus del Nilo occidentale
  • Strangola (Streptococcus equi)

Le vaccinazioni allungano la vita dei cavalli impedendo loro di ammalarsi di malattie comuni. Le vaccinazioni di cui il tuo cavallo ha bisogno dipendono dalla loro età, da quanto viaggiano e dalla tua posizione.

Devi anche far esaminare regolarmente il letame del tuo cavallo per i vermi e chiedere al tuo veterinario i migliori farmaci per la sverminazione. Puoi ridurre il rischio di vermi dando ai tuoi cavalli abbastanza spazio e rimuovendo regolarmente il loro letame.

Horse

I cavalli devono anche far controllare e archiviare i denti da un veterinario una o due volte l’anno. I denti di cavallo non smettono mai di crescere. Possono sviluppare un’usura irregolare, che può portare a problemi alimentari.  Chiedi al veterinario di controllare anche che i denti del tuo cavallo non marciscano.

LEGGI ANCHE:   Quanto dormono i gatti?

Alloggiamento per cavalli. I cavalli hanno bisogno di un luogo pulito dove possano essere al sicuro dalle intemperie. Hanno bisogno di una struttura a tre lati in cui possono entrare quando vogliono. Un fienile o un edificio completamente chiuso è ancora meglio. L’edificio offre protezione da pioggia, vento, neve, calore e insetti.

È necessario mantenere pulito l’edificio rimuovendo il letame ogni giorno.

Oltre all’alloggio, durante condizioni meteorologiche estreme, il tuo cavallo potrebbe aver bisogno di cure extra. Dagli molta acqua quando fa caldo. Durante le ondate di calore, dai loro minerali, come una leccata di sale, per prevenire la disidratazione. Metti loro una coperta impermeabile per cavalli quando il tempo è freddo e umido.

Esercizio. Tutti i cavalli hanno bisogno di un’attività regolare. Hanno bisogno di essere portati a fare un giro e hanno bisogno di un pascolo per passeggiare quando vogliono. Assicurati che il pascolo abbia una recinzione robusta che non utilizzi il filo spinato. I cavalli non dovrebbero essere tenuti in stalla per un’intera giornata a meno che non sia raccomandato da un veterinario a causa di un infortunio.

Cura degli zoccoli. Un cavallo con zoccoli sani è un cavallo sano. I problemi agli zoccoli possono impedire a un cavallo di esercitarsi. Taglia gli zoccoli di un cavallo ogni mese o due. A seconda del tipo di corpo e del livello di attività del tuo cavallo, considera di mettergli dei ferri di cavallo per mantenere gli zoccoli in ottime condizioni.

LEGGI ANCHE:   Quanto dorme un cane?

longevità per cavalli

Altre cose da sapere sulla durata della vita del cavallo

C’è solo una specie di cavallo: Equus caballus. Ma ci sono molte razze e tipi diversi di cavalli. Sebbene siano tutti della stessa specie, i cavalli selvaggi vivono meno anni dei cavalli domestici perché non hanno una dieta equilibrata, cure veterinarie e un riparo regolare. Il cavallo selvaggio più longevo aveva 36 anni, mentre il cavallo domestico più anziano ne aveva 62.

Inoltre, diverse razze di cavalli possono avere durate di vita leggermente diverse. Le razze più piccole come i pony tendono a vivere più a lungo. Le razze più grandi tendono a vivere per meno anni.

Determinare l’età di un cavallo può essere difficile. Conserva tutti i documenti per il tuo cavallo in modo che tu e i futuri proprietari sappiate sempre quanti anni hanno.

Lascia un commento