Quanto costa noleggiare un jet privato?

Quando si decide di noleggiare un jet privato, ci sono alcune cose da considerare. Tipicamente, la tariffa oraria dell’aeromobile x il numero di voli è la risposta alla domanda: “quanto costa noleggiare un jet privato?” Un fattore importante è il tipo di aeromobile, che determinerà quanto costerà un noleggio orario. I voli di sola andata sono più economici di quelli di andata e ritorno e le tratte a vuoto saranno più economiche dei voli di sola andata.

Tariffa oraria dell’aeromobile x il tempo di volo totale del tuo viaggio

Sia che tu voglia volare su un jet privato o noleggiare un intero aereo, ci sono diverse cose fondamentali da considerare prima di prendere una decisione. Prima di tutto, devi considerare il numero di ore di viaggio necessarie per il tuo viaggio. Puoi calcolare il costo del volo di un aereo moltiplicando la tariffa oraria dell’aereo x il tempo di volo totale del tuo viaggio. La tariffa oraria di un particolare aeromobile dipende da diversi fattori, tra cui la categoria dell’aeromobile e il tempo di volo totale necessario.

Quanto costa noleggiare un jet privato-2

Un jet privato può essere noleggiato a un prezzo compreso tra 2.000 e 11.000 dollari per ogni ora di volo fatturabile. Questi prezzi orari coprono un’ampia gamma di aeromobili, dai migliori jet executive ai turboelica. Il costo totale del noleggio di un jet privato include una serie di altre considerazioni oltre alle tariffe orarie di noleggio.

LEGGI ANCHE:   Quanto costa una risonanza magnetica

I turboelica, i jet molto leggeri e i jet executive leggeri sono i tipi di aerei privati più convenienti, con ore di volo che costano tra i 2.600 e i 3.500 dollari. I jet Super Midsize o Midsize hanno un prezzo che varia da 3.200 a 6.000 dollari l’ora. Negli Stati Uniti, il costo orario dei jet di grandi dimensioni e a lunghissimo raggio varia da 5.600 a 11.000 dollari; all’estero, il prezzo può essere superiore.

I costi per le versioni executive di aerei VIP extralusso come i BBJ e gli ACJ variano da 11.000 a 18.000 dollari per ora di volo fatturabile.

Tariffe aeroportuali per la gestione di un aeromobile a terra

Quando si noleggia un jet privato, spesso è necessario pagare le tasse di impianto in aeroporto. Queste tariffe sono addebitate dall’aeroporto e dall’operatore di base fissa, che di solito include servizi igienici, disposizioni per il carburante e strutture di riposo per l’equipaggio e i passeggeri. Potrebbe anche essere necessario pagare le tasse di rampa, applicabili quando l’aereo rimane parcheggiato durante la notte. Inoltre, dovrai anche pagare i pernottamenti per l’equipaggio e i passeggeri durante uno scalo, oltre alle tariffe dei taxi.

Quanto costa noleggiare un jet privato-3

A seconda dell’aeroporto in cui scegli di atterrare, l’aeroporto potrebbe addebitarti un pernottamento. Queste commissioni possono variare da $ 2.000 a $ 3.500 al giorno, a seconda della distanza del volo e dell’aeroporto. Possono includere hotel e pasti per l’equipaggio. Alcuni aeroporti rinunceranno a queste commissioni se acquisti una quantità minima di carburante da loro. Quando noleggi un jet privato, dovresti sempre chiedere eventuali costi aggiuntivi che la compagnia potrebbe addebitarti prima di prenotare.

LEGGI ANCHE:   Quanto costa rifare un tetto?

Voli di sola andata

I voli a tratta vuota sono più economici dei voli di sola andata perché consentono ai vettori di aggirare la folla in aeroporto e risparmiare denaro. Ma tieni presente che questa opzione mette a rischio anche la sicurezza del tuo cliente. La linea di fondo è che noleggiare un jet privato è un’opzione migliore per i viaggiatori d’affari che volare su un aereo sovraffollato. Quindi, come trovare tratte vuote a un costo inferiore?

Quanto costa noleggiare un jet privato-4

I voli a tratta vuota sono meno costosi dei voli di sola andata per noleggiare un jet privato di lusso. Questi voli sono ideali per viaggi d’affari o last minute e possono farti risparmiare fino al 75%. La scelta di un volo a tratta vuota non è per tutti i viaggiatori, ma è un ottimo modo per provare il viaggio in jet privato.

Costi di manutenzione di un jet privato

Se stai pensando di acquistare un jet privato, dovresti prima esaminare i costi di manutenzione. Ci sono diversi fattori che determinano i costi, tra cui l’età del jet, il numero di ore di volo, il tipo di aeromobile e la posizione dell’aereo. Altri fattori che influenzano i costi di manutenzione includono l’avversione al rischio e il numero medio di passeggeri volati da un jet privato. L’uso elevato e gli atterraggi maldestri possono far aumentare i costi di riparazione e manutenzione e il cibo e l’alcol nel jet privato aumenteranno il costo della gestione e della pulizia.

LEGGI ANCHE:   Quanto costa un viaggio in Giappone?
Quanto costa noleggiare un jet privato-5

Esistono diversi tipi di costi di manutenzione e riparazione, dai controlli leggeri alle revisioni approfondite. I costi di manutenzione di un jet privato sono molto variabili, ma possono variare da due a tremila dollari per uno scoppio di un pneumatico a decine di migliaia di dollari per una revisione del motore. Infine, l’assicurazione dell’aeromobile varia notevolmente, a seconda della frequenza con cui voli e del valore del tuo jet.

Lascia un commento