Quanto camminare al giorno

Quando conti i tuoi passi quotidiani, quanti ne sono sufficienti per te? Scopri come camminare può aiutarti a migliorare la tua salute e come fissare l’obiettivo giusto.

Benefici del camminare

Perché impostare un obiettivo di passi giornaliero? Camminare è una forma di esercizio disponibile per la maggior parte delle persone. Non hai bisogno di alcuna attrezzatura speciale a parte alcune scarpe da passeggio di supporto. E non c’è bisogno di un costoso abbonamento in un centro fitness.

Eppure camminare per un’attività regolare può aiutare a ridurre il rischio di questi comuni problemi di salute:

  • Malattia del cuore
  • Obesità
  • Diabete
  • Alta pressione sanguigna
  • Depressione

Benefici del camminare

Alcune attività sono meglio di nessuna attività

Molti Dipartimenti della salute e dei servizi umani degli Stati Europei raccomandano intorno a 150 minuti a settimana di esercizio di intensità moderata, come una camminata veloce. Ma non devi saltare con i piedi per primo nell’obiettivo dei 150 minuti. Inizia da dove sei e aumenta gradualmente la tua attività di settimana in settimana.

Quei 150 minuti a settimana possono essere suddivisi in molti modi diversi. Alcune persone mirano a 30 minuti di esercizio cinque giorni alla settimana. Altri si adattano a 10 minuti di esercizio più volte al giorno.

La regola dei 10000 passi al giorno

Se il tuo ritmo di camminata non è abbastanza veloce da qualificarti come esercizio di intensità moderata, questi passaggi aiutano comunque a prevenire i problemi che possono verificarsi se si sta seduti troppo durante il giorno. L’aggiunta di qualsiasi attività regolare alla tua routine è vantaggiosa.

LEGGI ANCHE:   Quanto bisogna dormire

Come includere più passeggiate durante la tua giornata

Dopo aver determinato i tuoi obiettivi, prova queste idee per inserire più camminate nella tua routine:

  • Porta il cane a fare una passeggiata. Se non hai un cane, offriti volontario per portare a spasso i cani in un canile per animali da salvare. Oppure combina la tua attività con il tempo sociale unendoti a un amico, un vicino o un parente per portare a spasso il suo cane.
  • Prova la musica. Una melodia allegra o qualcosa con un ritmo forte può rendere l’attività più piacevole e aiutarti a trovare la motivazione per camminare più lontano o più velocemente. Hai provato anche i podcasts?
  • Includere la famiglia. Invece di un film pomeridiano, fai una passeggiata o un’escursione insieme.
  • Vai di persona. Invece di inviare un’e-mail di lavoro, vai alla scrivania del tuo collega.
  • Cammina nell’attesa. Fai una passeggiata invece di sederti quando sei in anticipo per un appuntamento o in attesa di un volo.
  • Pianifica le passeggiate giornaliere. Metti promemoria nel tuo calendario per brevi pause a piedi per aumentare la tua energia durante il giorno. Hai un incontro individuale? Pianifica di camminare e parlare.
  • Parcheggia più lontano. Scegli parcheggi più lontani dall’ingresso. Se prendi l’autobus, scendi presto a una fermata e prosegui a piedi.
  • Prendi le scale. Anche scendere le scale conta come passi e brucia calorie.
LEGGI ANCHE:   Quanto bisogna dormire

Come includere più passeggiate durante la tua giornata

La regola dei 10000 passi al giorno

Hai appena ricevuto un nuovo tracker di attività e sei pronto per puntare a 10.000 passi al giorno. Ma è un obiettivo appropriato per te? Tutto dipende dal tuo attuale livello di forma fisica e da ciò che vuoi ottenere.

L’italiano medio fa dai 4000 ai 5000 passi al giorno, ovvero da 1,5 a 2 miglia circa. È una buona idea scoprire quanti passi al giorno fai ora, come tua linea di base. Quindi puoi lavorare verso l’obiettivo di 10.000 passi mirando ad aggiungere 1.000 passi extra al giorno ogni due settimane.

Se stai già facendo più di 10.000 passi al giorno, o se sei abbastanza attivo e stai cercando di perdere peso, probabilmente vorrai impostare il tuo obiettivo giornaliero di passi ancora più in alto.

Concludendo

Quanto andrai lontano oggi? Il tuo obiettivo dipenderà dal tuo punto di partenza. Ma quasi tutti possono trarre vantaggio dal camminare di più, passo dopo passo.

Lascia un commento