Quanto guadagna un cantante?

Volete sapere quanto guadagna un cantante? Ci sono alcune cose da considerare. Innanzitutto, un cantante che è un artista indipendente può aspettarsi di guadagnare meno di un cantante solista. Questo perché i cantanti solisti sono generalmente molto richiesti. Ma che dire dei cantanti di spalla? Quanto vengono pagati per ogni concerto o giornata? E qual è la differenza tra i due? Continuate a leggere per scoprirlo.

I cantanti solisti guadagnano di più

I cantanti solisti guadagnano di più

Il cantante solista di una band è quello che di solito riceve la retribuzione più alta. La maggior parte dei gruppi paga tutti i membri allo stesso modo, ma il cantante solista è di solito la star, quindi spesso riceve più soldi. I cantanti solisti guadagnano in genere circa 2.000 Euro a concerto, mentre i cantanti di supporto possono guadagnare 500 Euro o meno. Queste cifre sono per cantanti non celebri, per quelli più affermati vedi gli ultimi paragrafo alla fine dell’articolo.

Naturalmente, la quantità di denaro che un cantante principale guadagna dipende dalla popolarità del gruppo. Alcuni cantanti solisti possono guadagnare fino a 100.000 Euro a concerto se sono famosi.

I cantanti di sottofondo (backup singer)

I cantanti di sottofondo (backup singer)

Un cantante di sottofondo fornisce una voce di supporto a un altro interprete durante un’esibizione dal vivo o una sessione di registrazione in studio.

A seconda del progetto, si può collaborare con il compositore, il produttore, il tecnico, l’arrangiatore vocale o il contraente vocale. Naturalmente, si può anche collaborare con altre Show Band o Session Singers.

LEGGI ANCHE:   Quanto guadagna Cristiano Ronaldo

Per registrare le voci di canzoni scritte da autori di jingle o compositori di musica per film, possono essere richiesti anche cantanti di sottofondo.

La paga media annuale dei cantanti di sottofondo è di circa 44.300 Euro. I cantanti di sottofondo possono guadagnare tra i 18.000 e i 101.000 Euro all’anno.

I profitti derivano dai singoli progetti. Significa che: “Tu canti e loro ti staccano un assegno”.

Quando le sessioni sono sindacalizzate, i soldi arrivano qualche settimana dopo la fine delle sessioni. A seconda del numero di ore lavorate, se si è cantanti solisti o di sottofondo, del numero di cantanti presenti nella sessione, ecc.

Quando il film, lo show televisivo o la pubblicità vengono ripresi, gli assegni residui vengono distribuiti. Quando il film o lo show televisivo viene pubblicato su DVD o altri medium digitali, è possibile ricevere un compenso aggiuntivo. È piuttosto piacevole ricevere un assegno nella “cassetta della posta” inaspettato!.

Per le GIG vengono pagati al giorno

Per le GIG vengono pagati al giorno

Quanto guadagna un cantante al giorno? La tariffa media giornaliera è compresa tra i 100 e i 500 Euro, a seconda del tipo di lavoro e del budget dello spettacolo. Alcuni cantanti, all’inizio della loro carriera, integrano le loro entrate dando lezioni private o online. Questo può essere estremamente redditizio e un cantante può guadagnare fino a 200 Euro all’ora avendo diversi studenti.

LEGGI ANCHE:   Quanto guadagna un dottore?

Il costo di un concerto è uno dei fattori che più incidono sul guadagno giornaliero di un cantante. Sebbene la maggior parte delle persone creda che organizzare un concerto sia abbastanza semplice, il processo è molto più complesso. Tutto, dal palco alle toilette, deve essere pianificato e realizzato con cura. Inoltre, è necessario mettere in conto il costo dell’affitto di un locale. Anche un piccolo concerto può costare non meno di 500 Euro al giorno.

Vengono pagati per ogni concerto

Vengono pagati per ogni concerto

Alcuni cantanti si guadagnano da vivere esibendosi da soli e altre persone pagano per vederli esibire in piccoli locali. La maggior parte dei musicisti (dipende dal livello e notorietà) guadagna circa 50 / 1.000 Euro a canzone, il che non è male, ma non include le spese per il fonico, il tecnico delle luci, gli addetti al palco e il trasporto. L’importo che un cantante riceve per ogni concerto varia a seconda del tipo di concerto in cui si esibisce, del tempo dedicato alla promozione e della popolarità dell’artista.

I cantanti più famosi guadagnano milioni vendendo i biglietti per i loro concerti. I concerti possono variare da grandi eventi che attirano migliaia di persone a quelli più piccoli con poche centinaia. I biglietti possono costare a partire da 50 Euro e possono raggiungere i 500 Euro per i biglietti VIP. Oltre ai biglietti per i concerti, i cantanti possono guadagnare anche grazie alle collaborazioni con i marchi che rappresentano.

Lascia un commento