Quanto dura un parto cesareo?

Prima di partorire, ti verrà chiesto: “Quanto dura un taglio cesareo?” La risposta dipende dal tipo di anestetico che hai ricevuto. Nella maggior parte dei casi, un anestetico spinale o epidurale intorpidisce la parte inferiore del corpo mentre sei sveglio. Puoi essere nella stanza con il tuo partner durante il parto. In alcuni casi viene utilizzato anche un anestetico generale. Generalmente, la procedura dura dai quaranta ai cinquanta minuti. Dopo la nascita del bambino, verrai trasferito in una stanza di risveglio.

Come prepararsi per un taglio cesareo

Come prepararsi per un taglio cesareo

Se stai pianificando un taglio cesareo, il modo più importante per prepararti a questa procedura importante è essere mentalmente preparata. Un modo per farlo è leggere storie di nascita sui cesarei nel web o ascoltare podcast come “L’ora della nascita”. Potresti anche voler prepararti mentalmente ricordando a te stessa che questa procedura è necessaria per portare il tuo bambino al sicuro sulla terraferma.

Sia che tu stia pianificando di avere un taglio cesareo per la prima volta o che tu stia avendo il tuo terzo, dovrai essere mentalmente e fisicamente preparata per la procedura. Ci sono diversi motivi per cui potresti aver bisogno di un taglio cesareo. A volte, la posizione del bambino è così anormale o hai sviluppato la pressione alta. Tuttavia, potresti non sapere che dovrai avere un taglio cesareo fino al travaglio. Sapere cosa aspettarsi renderà il processo molto più semplice.

LEGGI ANCHE:   Quanto dura la gravidanza di un cane?
Esiti di un taglio cesareo

Esiti di un taglio cesareo

Parla con il tuo ginecologo dei possibili esiti di un taglio cesareo e assicurati che la tua scelta sia comoda per te. Chiedi al tuo ginecologo se puoi richiedere un contatto pelle a pelle dopo il parto. Sebbene ciò possa richiedere del tempo, il contatto pelle a pelle precoce andrà a beneficio sia del bambino che della madre. Oltre a concentrarti sul futuro, preparati per il processo prendendoti del tempo per rilassarti e pensare alle opzioni.

L’aspetto più complesso di un taglio cesareo è il processo di chiusura. Pensalo come un puzzle. Il tuo ostetrico ricucirà il tuo utero e riallineerà gli strati esterni. Verrai anche messo in uno “scaldino” per aiutare a mantenere stabile la temperatura corporea del tuo bambino. Se sei incinta per la prima volta, questa potrebbe essere l’opzione migliore.

Recupero da un taglio cesareo

Recupero da un taglio cesareo

A seconda del medico, potresti essere in grado di guidare un’auto pochi giorni dopo il taglio cesareo. Puoi anche svolgere attività fisica di base, come camminare. Tuttavia, si applicheranno alcune restrizioni. La tua compagnia di assicurazioni potrebbe chiederti di consultare un medico prima di poter guidare per alcuni giorni. Inoltre, potresti non essere in grado di fare sesso per un po’. Tuttavia, sarai in grado di riprendere attività come camminare e fare esercizio.

LEGGI ANCHE:   Quanto dura la labirintite

Dopo un taglio cesareo, potresti avere dolore per circa una settimana o due. Dovrai assumere antidolorifici secondo necessità e limitare le tue attività fino a quando la ferita non sarà guarita. Potrebbero essere necessarie fino a sei settimane per riprendersi completamente da questa procedura, quindi dovrai essere paziente. Dovrai essere paziente e ascoltare il tuo medico. Il tuo recupero andrà più rapidamente se segui questi suggerimenti.

parto-cesareo

Se stai allattando al seno, dovresti essere in grado di farlo durante il tempo pelle a pelle. Tuttavia, potrebbe essere più difficile farlo dopo un taglio cesareo. Dovresti rimanere in ospedale per due o tre giorni dopo il taglio cesareo, ma puoi continuare a ricevere cure di follow-up una volta tornata a casa. Fai molta attenzione a riposare il più possibile ed evita le scale. Dolci passeggiate quotidiane ti aiuteranno a evitare la formazione di coaguli di sangue.

Lascia un commento