Quanto dura il ciclo di calore di un cane?

Anche se gli animali sembrano mantenere i loro istinti per quanto riguarda la riproduzione, non è sempre così. Occasionalmente, hanno bisogno dell’aiuto dei loro custodi umani se si presenta un problema, come un’infezione uterina, una gravidanza difficile o problemi di parto. Preparati a qualsiasi problema imparando a conoscere le quattro fasi del ciclo di calore del tuo cane.

Quali sono le quattro fasi del ciclo di calore canino?

Durante il ciclo di calore completo del tuo cane, lei sperimenterà quattro fasi. Un tipico periodo di calore dura circa due o quattro settimane, con una fase di gravidanza o di riposo che segue il periodo di estro. Sapere cosa aspettarsi aiuterà a preparare te e il tuo cane a eventuali comportamenti anomali o problemi durante il suo ciclo di calore. Man mano che il tuo cane progredisce nel suo ciclo, noterai queste quattro fasi:

  1. Proestro: Il protro è l’inizio del periodo di calore in cui il corpo del tuo cane si prepara ad accoppiarsi e dura in media circa nove giorni, ma può durare da tre a 17 giorni. La sua vulva si gonfierà e si può notare uno scarico che sa di sangue, ma molti cani sono meticolosi riguardo ai pasticci e si puliranno da soli prima che tu te ne accorga. Il tuo cane potrebbe anche tenere la coda vicino al suo corpo e stare altrettanto vicino al tuo fianco, mostrando un comportamento appiccicoso. In questa fase del ciclo di calore, la tua cagna attirerà i maschi, ma non sarà ricettiva nei loro confronti e potrebbe diventare aggressiva se cercano di montarla.
  2. Estro: La fase di estro è la fase di accoppiamento e di solito dura circa nove giorni, ma può essere breve come tre o lunga come 21 giorni. Durante questo periodo, il flusso di sangue diminuisce e poi si ferma, ma lo scarico può cambiare in un colore paglierino. Le femmine attirano e accettano i maschi, e l’ovulazione avviene due o tre giorni dopo l’accoppiamento. Potreste notare che il vostro cane urina più frequentemente e segna dei punti all’interno e all’esterno della vostra casa per diffondere messaggi di feromoni che indicano la sua disponibilità a riprodursi. Se è presente un maschio intatto, è probabile che la tua cagna si presenti a lui, con i quarti posteriori in primo luogo, e con la coda tenuta di lato.
  3. Diestro: Questa fase si verifica subito dopo la fase “in calore” e dura circa due mesi. Il suo corpo procederà con la gravidanza o tornerà a riposo, mentre la sua vulva tornerà alle dimensioni normali e le perdite vaginali scompariranno.
  4. Anestro: L’anestro è la fase di riparazione uterina, in cui non è presente alcun comportamento sessuale o ormonale, e può durare da 90 a 150 giorni prima che inizi la successiva fase di proestro.
LEGGI ANCHE:   Mascherine ffp2 quanto durano
È importante sapere quanto dura il ciclo di un cane. Eccolo con i suoi cuccioli

Come evitare che il tuo cane vada in calore

L’unica opzione per evitare che il tuo cane vada in calore è di farlo sterilizzare. La sterilizzazione è altamente raccomandata per tutti i cani femmina, a meno che tu non abbia intenzione di rafforzare la razza. Una volta che il tuo cane è sterilizzato, avrà un rischio ridotto di cancro mammario e non sarà in grado di contrarre infezioni uterine o andare in calore.

Puoi far sterilizzare il tuo cane mentre è in calore, ma l’intervento è più complesso. Parla con il tuo veterinario del momento migliore per sterilizzare il tuo animale.

Che bello il cucciolo di questo cane. Ma quanto dura il ciclo del cane?

Regole generali per il ciclo di calore del tuo cane

  • L’età in cui un cane sperimenta il suo primo estro varia notevolmente tra le razze. Le razze piccole e giocattolo maturano molto prima delle razze giganti e possono andare in calore già a quattro mesi di età. Le razze giganti possono avere due anni prima disperimentare il loro primo calore.
  • In media, una femmina di cane va in calore tra i sei e i 15 mesi di età.
  • La maggior parte dei cani ha due cicli estrali all’anno.
  • I cani maschi saranno attratti da una femmina che entra nel suo ciclo di calore prima che lei sia ricettiva. Fai attenzione all’aggressività difensiva che avverte i maschi di allontanarsi.
  • Ricorda: solo perché il tuo cane non sanguina più, non significa che non possa più rimanere incinta.
  • È molto più probabile che si lasci accoppiare da un maschio subito dopo la fine delle perdite di sangue.
  • Le cagne possono rimanere incinte durante il loro primo ciclo di calore, ma questo non è consigliabile perché un cane di sei mesi non è ancora completamente cresciuto/maturo, e sono più probabili complicazioni per la madre e i cuccioli. Idealmente, un cane femmina dovrebbe avere due cicli di calore normali prima di essere allevata.
  • Per prevenire una possibile gravidanza mentre la vostra cagna è in calore, tenetela separata dai cani maschi per almeno tre o quattro settimane dopo il primo segno di sanguinamento.
LEGGI ANCHE:   Scottature da sole dopo quanto passa

Lascia un commento