Quanto costa sbiancare i denti?

Se ti stai chiedendo come sbiancare i denti, sei nel posto giusto. Di seguito sono elencati quattro metodi di sbiancamento dentale: trattamenti in studio, kit personalizzati, strisce sbiancanti da banco e faccette dentali. Ognuno ha il suo costo unico, ma dovresti avere un’idea generale di quanto costerà ciascuno. Continua a leggere per ulteriori informazioni. Per ottenere i migliori risultati, segui attentamente le istruzioni e scegli l’opzione giusta per te.

Sbiancamento denti in studio

Sbiancamento denti in studio

Quando si considerano le opzioni di sbiancamento dei denti, i dentisti dovrebbero considerare il costo di ogni trattamento. I trattamenti professionali sono più costosi dei prodotti sbiancanti da banco, ma possono rimuovere le macchie più pronunciate rispetto ai trattamenti sbiancanti da banco. Inoltre, i trattamenti sbiancanti professionali forniranno risultati più rapidamente rispetto ai prodotti da banco, che potrebbero richiedere settimane per ottenere i risultati desiderati. I trattamenti sbiancanti in studio possono essere un’ottima opzione per il paziente medio che vuole illuminare il proprio sorriso senza incorrere in investimenti di troppi soldi.

Il costo dei trattamenti sbiancanti in studio può variare da € 500 a € 1000, a seconda del sistema di sbiancamento utilizzato.

Kit sbiancanti personalizzati

Kit sbiancanti personalizzati

Esistono due tipi di base di kit sbiancanti: vassoi personalizzati e trattamenti da banco. I vassoi personalizzati sono realizzati su misura per adattarsi perfettamente alla tua bocca. Entrambe le procedure costano da € 450 a € 500 e di solito puoi usarle a casa. Tuttavia, dovresti essere consapevole della quantità di gel che usi e per quanto tempo li indossi. Un’applicazione troppo lunga può danneggiare lo smalto dei denti e può anche causare una maggiore sensibilità.

LEGGI ANCHE:   Quanto costa devitalizzare un dente

I kit da portare a casa e i servizi professionali costano meno, ma la loro efficacia potrebbe non essere altrettanto buona. Entrambi i metodi richiedono vassoi di applicazione personalizzati per ridurre al minimo i rischi di sensibilità dei denti e irritazione dei tessuti. I vassoi personalizzati e i kit casalinghi costano da € 200 a € 600 per set. Questi metodi sono più costosi dei kit sbiancanti da banco, ma producono anche risultati che puoi vedere in una o due settimane.

Faccette dentali sbiancanti

Faccette dentali sbiancanti

Prima di decidere di applicare le faccette sui denti, considera quanto costerà la procedura. Mentre alcuni piani assicurativi coprono le procedure dentistiche, non tutti lo fanno. Ciò significa che le tue spese saranno maggiori di quanto potresti aspettarti. Dovresti anche considerare le opzioni di finanziamento e se avrai bisogno di un set completo o parziale di faccette. Molti dentisti offrono piani di pagamento per aiutarti a permetterti la procedura.

Quando consideri la procedura, dovresti sapere che una bocca piena di faccette può costare migliaia di euro. Un set completo di faccette può trasformare il tuo sorriso. Un’impiallacciatura è una fetta sottile che copre il colore, la forma e il posizionamento naturali di un dente. Questi trattamenti possono coprire un dente o una bocca piena. Le faccette in porcellana coprono l’intera porzione anteriore di un dente. Le faccette a bocca piena coprono l’intera superficie anteriore del dente.

LEGGI ANCHE:   Quanto costa un trasloco?

Le faccette dentali sono un modo costoso per migliorare l’aspetto del tuo sorriso. Il costo sarà determinato da una serie di criteri, incluso il tipo di servizio richiesto e la tua località in Italia. Le faccette composite hanno un prezzo compreso tra € 400 e € 850, mentre le faccette in porcellana sono più costose, da € 1.800 a oltre €2.500. Tuttavia, alcune cliniche fanno pagare di più, mentre altre offrono sconti se acquisti molte faccette.

Quali fattori influenzano i prezzi dell’installazione delle faccette?

Materiale (porcellana o composito): le faccette sono un’operazione odontoiatrica standard, ma potresti non renderti conto che sono disponibili diversi tipi di materiali. A seconda delle vostre esigenze, diversi tipi di faccette presentano vantaggi e svantaggi. Supponi che la tua situazione finanziaria sia abbastanza permissiva a lungo termine. In tale situazione, un rivestimento in porcellana sarà si più costoso ma al contempo anche più conveniente di un rivestimento in composito, che non durerà a lungo.

Le faccette dentali sono costose perché richiedono un’attenzione precisa ai dettagli e alla cura. Gli operatori del laboratorio odontotecnico devono passare ore a modellare ogni dente per farlo sembrare naturale e devono prestare particolare attenzione per garantire che ogni caso sia completato correttamente utilizzando una varietà di strumenti specializzati e una pianificazione meticolosa per ogni paziente.

LEGGI ANCHE:   Quanto costa uno psicologo?
Strisce dentali sbiancanti da banco

Strisce dentali sbiancanti “da banco”

Sebbene sia possibile acquistare strisce sbiancanti da banco per meno di € 10, ci sono molti altri metodi professionali che puoi utilizzare per ottenere un sorriso più vibrante.

Il costo delle strisce sbiancanti per denti varia a seconda della marca e del luogo in cui le acquisti. In genere, una singola scatola può costare da € 10 a € 40. A seconda della marca e del numero di strisce utilizzate, il costo può aumentare nel tempo. Sta a te decidere se le strisce valgono o meno i soldi spesi, ma fare shopping in giro può aiutarti a risparmiare ancora di più.

I rimedi da banco come Crest Whitestrips funzionano bene, ma sono scomodi da applicare e di solito sbiancano solo i sei denti anteriori: un’opzione decente se i denti posteriori sono in ottima forma.

Lascia un commento